Tre regioni governate dalla Lega non riescono a chiudere i bilanci regionali

Tre regioni governate dalla Lega non riescono a chiudere i bilanci regionali e vanno in esercizio provvisorio.

In Umbria, Sardegna e Basilicata i conti non tornano e a pagarne le conseguenze come sempre saranno i cittadini.

Ben fatto! È proprio il caso di dirlo.

Salvini promette una manovra da 50 miliardi di euro, ma in tre regioni dove governa la Lega non chiudono il bilancio a ulteriore riprova che i castelli di carte sono destinati a crollare, presto o tardi.

Ma i conti li sanno fare in casa Lega? A questo punto la domanda è lecita, visto che far quadrare i bilanci non sembra riuscirgli mai.

Sarebbe facile gioire e infierire, e sono certa che a parti inverse non ci avrebbero risparmiato frecciatine e insulti, ma tali meschinità le lasciamo a chi ci è abituato, noi abbiamo troppo rispetto per i cittadini per poter gioire delle loro difficoltà.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi