Solidarietà al carabiniere aggredito a Castellammare di Stabia

A Castellammare, intorno a mezzanotte è scoppiata una violenta rissa, a cui ha cercato di porre termine un carabiniere fuori orario di servizio, venendo per questo attaccato alle spalle, picchiato e riportando ferite che hanno richiesto il ricovero in ospedale.

Pur non essendo in pericolo di vita, il fatto costituisce un allarmante campanello d’allarme, anche perché a Castellemmare sono presenti Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia di Stato e Forestale.

Sicura che i responsabili di questo vile gesto verranno quanto prima catturati e consegnati alla giustizia, oltre ad esprimere solidarietà al carabiniere e alla sua famiglia, auspico che da qui in avanti vi sia una maggior sicurezza per gli abitanti di Castellammare di Stabia, che troppe volte la sera devono assistere a risse e tafferugli tra i più giovani.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi