Rimango nell’unica casa politica che conosco: quella del Movimento.

Ciao a tutti!

Probabilmente, per chi mi conosce, per i tanti attivisti, i tanti consiglieri e amministratori comunali con cui collaboro, per i tanti cittadini con i quali mi confronto quotidianamente da quando ho deciso di fare politica attiva, questo post risulterà scontato.

Tuttavia, questo è un momento di chiarezza all’interno del MoVimento 5 Stelle, ed è giusto che vi confermi che io, coerentemente con tutto ciò che ho fatto finora, rimango nell’unica casa politica che conosco: quella, appunto, del Movimento.

Per me, le ragioni della militanza accanto al presidente Giuseppe Conte non sono cambiate di un millimetro.

I motivi che, più convinta di prima, mi fanno rimanere nel Movimento assieme a tanti altri sono rappresentati dalle cose concrete per le quali ci battiamo e continueremo a batterci in futuro .

Le imprese, il lavoro, l’ambiente, la giustizia sociale, lo sviluppo ecosostenibile, l’attenzione verso chi ha meno: queste sono le stelle polari che continuerò a seguire, queste sono le battaglie per le quali continuerò a lottare e per le quali continuo a riconoscermi nel Movimento.

Rimanere accanto al presidente Conte, avviare con lui e a tutta la nostra comunità una nuova fase della nostra forza politica non rappresenta una scelta calcolata, studiata a tavolino, ma la prosecuzione naturale di un percorso che – ne sono convinta – tornerà a farci risplendere come una formazione compatta e capace ancor di più di dare voce nelle istituzioni a chi, finora, non l’ha avuta. E, tutto questo, in maniera innovativa, trasparente, leale, coerente.

Ora più che mai abbiamo bisogno di rilanciare quello che è stato ed è il nostro sogno: avere una politica pulita e davvero vicina alle esigenze di tutti. Assieme, continueremo a scrivere la storia, a difendere quegli ideali per i quali siamo nati e per i quali in tanti ci hanno dato e ci danno fiducia.

Seppur non condivido la loro scelta di lasciare il movimento, mi dispiace aver perso compagni di viaggio con i quali negli ultimi 4 anni tanto ho condiviso, a loro non posso che augurare buona fortuna e tanti successi, al contempo penso che oggi il Movimento 5 Stelle seppur numericamente più snello, riparte più unito, e quindi più forte di prima.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi