Proroga mobilità per le aree di crisi industriali complesse

Grande risultato per i lavoratori delle aree di crisi. Approvato il nostro emendamento.

Grazie al Governo del cambiamento riusciremo a fare il miglior regalo possibile alle migliaia di lavoratori della nostra regione e ai tantissimi del resto del paese a cui, a conclusione di vertenze lunghe ed estenuanti, sta per scadere anche l’ultima forma di sostentamento.

Siamo riusciti a far approvare, in Commissione Finanze e Tesoro del Senato, l’emendamento al dl fiscale che estende la proroga di 12 mesi del trattamento di mobilità in deroga ai lavoratori occupati in aziende localizzate nelle aree di crisi complessa.

Una misura che, dopo l’approvazione da parte delle aule di Senato e Camera, sarà estesa anche ai lavoratori che hanno cessato o cessano la mobilità, sia ordinaria che in deroga, dal 22 novembre 2017 al 31 dicembre 2018.

Proroga mobilità aree di crisi

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi