Più spazio di deficit per tagliare il cuneo fiscale

Il Governo chiederà all’Unione Europea più spazio di deficit per tagliare il cuneo fiscale.

Dobbiamo bloccare l’aumento dell’Iva e abbassare le tasse per i lavoratori. Per rimettere in moto il mondo del lavoro bisogna tagliarne i costi, agevolando cosi le imprese, incentivando l’assunzione a tempo indeterminato e disincentivando il lavoro nero.

Politiche attive del lavoro che diano risultati immediati ai lavoratori.

Allo stesso tempo nella prossima manovra di bilancio non saranno toccati Quota 100 e Reddito di Cittadinanza.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi