Oltre 6 milioni per i brevetti delle start up innovative

Pubblicato ieri in Gazzetta il decreto attuativo del ministro Patuanelli che regola il “Voucher 3I Investire In Innovazione”, previsto nel Decreto Crescita.

Nel decreto sono stabiliti sia i servizi che potranno essere acquisiti dalle imprese interessate sia gli importi concessi tramite il Voucher 3I:

✔2.000 euro per i servizi di consulenza relativi alle ricerche di anteriorità preventive e alla verifica della brevettabilità dell’invenzione;

✔4.000 euro per i servizi di consulenza relativi alla stesura della domanda di brevetto e di deposito presso l’UIBM;

✔6.000 euro per i servizi di consulenza relativi al deposito all’estero della domanda nazionale di brevetto.

I termini e le modalità operative per la presentazione delle domande, gestite da Invitalia, saranno definite con un successivo provvedimento ministeriale.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi