La Camera approva la reintroduzione dell’educazione civica

La Camera approva in prima lettura la reintroduzione dell’educazione civica a scuola!

Alla Camera abbiamo votato la proposta di legge sull’insegnamento dell’educazione civica nelle scuole.

Parlare di Costituzione, Istituzioni nazionali, Unione europea, educare ai diritti fondamentali, all’ambiente, alla legalità, trasmettere l’importanza della valorizzazione dei beni comuni e del patrimonio storico-culturale, fin dalle scuole elementari, significa accompagnare le nuove generazioni nella comprensione della nostra società e delle sue evoluzioni.

L’educazione civica contribuisce a formare cittadini responsabili e attivi e a promuovere la partecipazione piena e consapevole alla vita civica, culturale e sociale delle comunità, nel rispetto delle regole, dei diritti e dei doveri.
Intendiamo farlo tramite l’insegnamento:
✔della Costituzione italiana
✔ delle istituzioni nazionali, dell’ unione europea e degli organismi internazionali ✔dell’ agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
✔ dell’educazione alla cittadinanza digitale, degli elementi fondamentali del diritto (in particolare del lavoro )
✔dell’ educazione alla legalità ✔dell’educazione ambientale 
✔ dell’ducazione alla valorizzazione dei beni comuni e del patrimonio Culturale.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi