Giornata Mondiale contro il Cancro

Oggi è stata la Giornata Mondiale contro il Cancro.

Una giornata che ci impone di riflettere sull’importanza della Ricerca oncologica che, con le sue scoperte, dona speranza a milioni di persone in tutto il mondo.

Oggi il mio pensiero va proprio a loro, ai nostri ricercatori che, ogni giorno tra mille difficoltà e con grande professionalità e dedizione, fanno un lavoro preziosissimo per la comunità. In Italia – negli ultimi dieci anni – i pazienti che sono guariti dopo la diagnosi di tumore sono aumentati del 53%.

Questo attesta i formidabili passi avanti fatti nel settore oncologico nel nostro paese, uno dei migliori e più avanzati al mondo. 

Oggi grazie alla ricerca e alla scoperta di nuove cure, un paziente oncologico su quattro può tornare a vivere normalmente. Lo scorso anno abbiamo approvato il Registro Nazionale dei tumori per poter monitorare e tenere sotto controllo la diffusione di questa patologia.

Dobbiamo continuare ad investire sulla ricerca, fare di più per garantiere ai nostri ricercatori le migliori condizioni di lavoro possibili e puntare sull’ informazione e la prevenzione. Il cancro si può sconfiggere se ognuno di noi è disposto a fare la propria parte in questa fondamentale battaglia.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi