Firmato il Decreto per il riparto delle risorse CIG per le aree di crisi complessa

Firmato il Decreto per il riparto delle risorse CIG per le aree di crisi complessa: alla Campania quasi 14 milioni.

Un’ottima notizia per le Aree di Crisi Complessa che si aggiunge alle misure che nelle scorse settimane hanno stabilito la proroga della mobilità in deroga per tutto il 2021 e l’ampliamento della platea di beneficiari dell’indennità. 

Sui 180 milioni di euro a carico del Fondo Sociale Occupazione e Formazione, 13.889.296 sono stati destinati alla Campania, che potràusufruirne per sostenere i numerosi beneficiari che da mesi attendono buone nuove.

In particolare, parliamo dei poli industriali di Acerra-Marcianise-Airola, Battipaglia-Solofra e Castellammare di Stabia-Torre Annunziata.

Il lavoro del MoVimento 5 Stelle, però, non si ferma qui e insieme ai colleghi parlamentari e ai portavoce in Regione Campania monitoreremo con attenzione il processo di redistribuzione delle risorse stanziate.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi