Fiducia verso il Presidente Giuseppe Conte e la nostra squadra di Ministri

Non è facile per me riassumere il lavoro svolto in questi 14 mesi, come non è facile raccontare il mio stato d’animo nel momento in cui, quell’8 Agosto, ho visto il tavolo dov’erano poste le istanze provenienti dai territori, e il futuro del nostro paese, rovesciarsi senza un chiaro motivo.

Il mio è senza dubbio un Si convinto, ma centrato su un programma e sui temi, oltre che sull’indiscussa fiducia verso il Presidente Giuseppe Conte e la nostra squadra di Ministri!

Bisogna iniziare nell’immediato a lavorare seriamente per evitare l’aumento dell’Iva, tagliare il numero dei parlamentari, alleggerire il cuneo fiscale, incentivare il lavoro nel meridione, promuovere scuole e università di qualità, valorizzare il nostro patrimonio culturale, attuare una riforma fiscale ed elettorale, realizzare un new deal green e abbassare tasse a imprese e lavoratori.

Un programma coraggioso e ambizioso, che porta in calce la firma di un’intesa nata dal senso di responsabilità di due forze politiche, non poco diverse tra loro, a guida del Presidente Giuseppe Conte.

Si partirà subito con una legge di bilancio non poco ostile, ma non scapperemo, e siamo pronti a farci carico di tale responsabilità.

Andiamo avanti.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi