Borghi e centri storici. Riqualificazione turistico culturale

Borghi e centri storici, al via il bando per il finanziamento a fondo perduto dei progetti di riqualificazione e rilancio turistico.

Possono accedere ai contributi (importo massimo finanziabile fino ad 1 milione di euro) i Comuni della Regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia, con una popolazione residente al 31 dicembre 2018 fino a 5.000 abitanti, o, fino a 10.000 abitanti che abbiano individuato il centro storico quale zona territoriale omogenea.

Il finanziamento è pari al 100% delle spese ammissibili. Sono parte della nostra storia e delle nostre radici.

Sono l’ultima testimonianza di un’Italia che non c’è più. I piccoli borghi e i centri storici sono un patrimonio inestimabile di bellezza, storia e cultura.

Il Governo ha stanziato 30 milioni di euro per garantire alle amministrazioni locali le risorse finanziarie necessarie per il restauro e recupero di spazi urbani, edifici storici o culturali, per la valorizzazione di elementi distintivi del carattere identitario e, infine, a sostenere progetti innovativi di sviluppo turistico che favoriscano processi di crescita socio-economica nei territori beneficiari e occupazionale.

Un’opportunità molto importante per i tanti splendidi borghi della nostra regione e del nostro territorio come Lettere, Casola per citarne solo due.

Un’opportunità che non possiamo lasciarci sfuggire.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi