100 milioni per sostenere la ristorazione collettiva

Tra gli emendamenti a mia prima firma approvati in questi ultimi giorni dalla Commissione Bilancio della Camera dei deputati, ce n’è uno che riguarda uno dei settori più colpiti dalla crisi: la ristorazione collettiva.

L’emergenza legata al Covid, soprattutto a causa della chiusura delle scuole e dell’applicazione dello smartworking, ha assestato un duro colpo al mondo della ristorazione collettiva.

Con la proposta emendativa approvata in commissione bilancio, vengono destinati 100 milioni di euro a fondo perduto per sostenere questo comparto, con l’auspicio che questa somma possa consentire un percorso verso la normalità più sereno per tutti i lavoratori e le aziende della ristorazione collettiva.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi